Uova Ovito

Archive for the ‘San Valentino’ Category

Ovito suggerisce: Un San Valentino davvero perfetto

Volete realizzare una cena romantica? Vi diamo qualche idea per organizzarvi in tempo e non trascurare niente. Atmosfera, cibo, profumi, tutto deve essere perfetto.

Cominciamo dalla tavola, predisponete un tavolo rotondo con una tovaglia bianca di cotone e tovaglioli rossi, mentre bicchieri e piatti sarebbe bene che siano neri o altrimenti bianchi.

Potete realizzare sottopiatti di rose rosse, romantici segnaposto, centrotavola o il menù della cena per creare aspettativa nel partner. Potete scriverlo a mano su di una pergamena e chiuderla con un fiocchetto di raso rosso oppure, se avete più tempo, realizzatene uno come questo che vi mostriamo.

Se volete saperne di più andate su www.ovitoclub.it e troverete ricette e molti suggerimenti per organizzare una romantica cena per due.

Ecco una ricetta di sicuro successo:

Crepes al tartufo

Ingredienti per 4 crèpes1 Ovito extra, 1/2 tazzina di latte, 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva (facoltativo), 1 cucchiaio di farina bianca, un pizzico di sale – Per il ripieno e il condimento: 200 g di groviera , 100 g di formaggio grana, 2 dl di panna da cucina, 1 dl di latte, 1 tartufo, 1 mazzetto di erba cipollina, pepe, sale .

Preparazione

Preparate le crepès. Grattugiate il groviera e il grana (meno un pezzetto), metteteli a bagnomaria con la panna e il latte, salate, pepate e profumate con l’erba cipollina tagliuzzata. Mescolate fino a ottenere una crema. Accendete il forno a 190 °C.
Spalmate le crèpes con la crema ai formaggi, piegatele in quattro, disponetele in una pirofila e mettetele in forno per 10 minuti. Raschiate, lavate e asciugate il tartufo. Togliete la pirofila dal forno e cospargete le crèpes con lamelle di tartufo e scaglie di grana. Da servire calde.

Annunci
Tag:

Una cena per due a San Valentino

Volete realizzare una cena di San Valentino veramente romantica? Vi diamo qualche idea per organizzarvi in tempo e non trascurare niente. Atmosfera, cibo, profumi, tutto deve essere perfetto.

Cominciamo dalla tavola, predisponete un tavolo rotondo con una tovaglia bianca di cotone e tovaglioli rossi, mentre bicchieri e piatti sarebbe bene che siano neri o altrimenti bianchi. Realizzate dei sottopiatti utilizzando rose rosse.
Piegate i tovaglioli in modo che sembrino una busta in cui infilerete frasi d’amore per il partner.
Far trovare sulla tavola il menù della cena è un’idea carina che crea aspettativa nel partner, potete scriverlo a mano su di una pergamena e chiuderla con un fiocchetto di raso rosso oppure, se avete più tempo.

Realizzate il centrotavola riempiendo per metà un contenitore di vetro e disponendovi delle candele profumate galleggianti attorniate da petali di rosa.

Per quanto riguarda le pietanze evitate aglio, cipolla o sapori forti e prediligete crostacei, peperoncino e tartufi, pietanze note per il loro effetto afrodisiaco, vi suggeriamo un possibile menù di San Valentino.

Consiglio:
Per ripiegare correttamente una tovaglia rotonda, portate i bordi verso il centro, formando così un quadrato. Ripiegate a metà e poi ancora a metà. Ciò eviterà la formazione dell’antiestetico rilievo centrale che si crea con una ripiegatura a spicchi.

La vita di San Valentino protettore degli innamorati
Lunedì 7 Febbraio 2011